Reto Hablaremos español
(parliamo spagnolo per 3 mesi).

I genitori di 2 culture diverse, come nel mio caso, italiana + messicana, potremo dare una buona eredita ai nostri figli regalandogli il bilinguismo! Voglio condividere con te, questo reto che ho chiamato “Reto hablaremos español” (parliamo solo spagnolo per 3 mesi).

reto-hablaremos-español-muro

Affinché un bambino cresca bilingue, è necessario che sia esposto ad entrambe le lingue in misura sufficiente e diversificata, che abbia frequenti opportunità d’uso e incentivi a parlare entrambe le lingue.

Il bambino deve però avere una motivazione ad imparare la lingua e non è sufficiente la semplice esposizione.

Mi capita molto spesso di sentirmi dire dalla gente che i miei figli hanno un bellissimo vantaggio nel avere una madre non italiana, per imparare 2 lingue quasi automaticamente.

A me fa piacere sentire questi commenti e sono sempre molto motivata nel trasmetere loro la mia lingua e le mie usanze. Il punto è che, il più delle volte, nonostante io gli parli in spagnolo, loro continuano a rispondere solo ed esclusivamente in italiano.

Sono certa che loro capiscono quanto io dico e anche i miei discorsi perchè la loro riposta, anche se in italiano, è sempre corretta. Riusciamo a intavolare una conversazione anche molto molto gradevole.

Sono alla costante ricerca di come crescere bambini bilingui, ebbene, ho capito che bisogna seguire sempre un piano!

Il nostro piano per questi giorni è, visto che le scuole sono finite e che per 3 mesi non ci sono compiti, dedicare del tempo allo spagnolo (la loro seconda lingua).

Cosi, ho proposto ai miei figli quanto segue:
per giugno, luglio e agosto, parleremo solo ed esclusivamente spagnolo ed io farò finta di non capire l’italiano (in modo da forzarli a rispondere o chiedere tutto, anche le cose più banali).

Questi giorni, quando ci si sente “mamma, ho sete” …  e la mamma non si muove per niente … allora se ne accorgono  e subito si sente una vocina: “mamà me das agua?”

Se volete potete partecipare anche voi  insieme a noi. Qui troverete dei cartelloni da stampare, totalmente gratis.

Vanno stampati e incollati in casa… in modo da tenerli visibili e far ricordare ai vostri zuccherini che per 3 mesi ce la metteremo tutta con lo spagnolo.

Sappiate che i primi giorni sono veramente difficili! Ho visto i miei figli un po’ stressati nel cercare le parole per chiedere le cose, ma sono certa che non ci pentiremo.